Prezzo: €25.00

Out of stock
Loading Updating cart
Scheda Prodotto

1 confezione da gr. 100. Per 1 mese di trattamento.
100% NATURALE - LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

La Fumaria (Fumaria officinalis L.) è l’ennesimo esempio di pianticella dall'aspetto assai modesto ma dalle grandi virtù. Deve il suo buffo nome al fatto che, sfregandola, emana un odore come di fumo o di fuliggine. Una caratteristica che non poteva lasciare indifferenti gli antichi, che, ovviamente, pensarono che dove c’è fumo ci deve essere del fuoco: il fuoco per loro era legato al fegato, quindi questa pianta non poteva non avere proprietà benefiche sui problemi epatici.

La Fumaria è conosciuta soprattutto come coleretica, cioè stimolante della produzione di bile; per la precisione è definita anfocoleretica; vuol dire che svolge un’azione regolatrice sulla produzione di bile: la stimola se carente, la diminuisce se in eccesso e non agisce se è normale.

Da notare che alcune emicranie dipendono proprio da disordini biliari: in questo tipo di mal di testa la Fumaria si è rivelata efficace nell’80% dei casi. Possiede anche una blanda azione diuretica; perciò oltre che nelle cure depurative del fegato, entra spesso a far parte delle cure depurative delle vie urinarie.

In erboristeria, spesso si utilizzano piante con effetto drenante sul fegato per risolvere i problemi della pelle, poiché da tempo immemore si conosce una correlazione tra questi organi (si parla di asse fegato-pelle). La Fumaria in effetti viene da sempre utilizzata con successo contro l’acne e gli eczemi. L’Acido fumarico, una delle sostanze più note estratte dalla Fumaria, è utilizzato in medicina per il trattamento della Psoriasi (a dosi molto alte).

La Fumaria è dotata di blande proprietà rilassanti. Per questo il famoso medico Jean Valnet la consigliava nel trattamento dei soggetti che definiva bisbetici-epatici, assimilabili a quelli che la medicina antica chiamava collerici: persone di fegato, dal carattere forte, dominante, focoso, facili prede delle emozioni e tipicamente soggette alle malattie epatiche, biliari ed epidermiche.

La Fumaria è un rimedio da consigliarsi a tutte le persone con problemi intestinali dipendenti da disfunzione delle vie biliari. Inoltre, essendo amara, possiede proprietà toniche per lo stomaco.

Ingredienti
Fumaria Sommità Taglio Tisana.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Portare a bollore la quantità di acqua pari ad una tazza da tè. Spegnere e aggiungere un cucchiaino di tisana. Lasciare in infusione per 10-15 minuti tenendo coperto. Filtrare e bere sempre calda, 2-3 tazze al giorno lontano dai pasti.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall'infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l'automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.