Prezzo: €20.00

Out of stock
Loading Updating cart
Scheda Prodotto

1 confezione da gr. 100. Per 1 mese di trattamento.
100% NATURALE - LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

La Centaurea (Centaurea minus) è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Gentianaceae. Originaria dell'Europa e dell'Africa settentrionale, cresce spontanea in luoghi freschi ed umidi. La Centaurea viene usata in medicina popolare ad uso interno per le sue proprietà: coleretiche, colagoghe, amare, sedative, antipiretiche, antibatteriche, antifungine, depurative e toniche, mentre per uso esterno vanta proprietà: lenitive ed astringenti. La Centaurea trova quindi impiego per uso interno nel trattamento delle turbe digestive e della dispepsia, della febbre, dell'anoressia, dell'atonia gastrica, delle colecistiti e delle epatopatie. Per uso esterno, la Centaurea è indicata contro le emorroidi, i pidocchi ed i disturbi mestruali. Le parti della pianta utilizzate in fitoterapia sono: le sommità fiorite (fiori); a volte si utilizzano anche le parti erbacee. I fiori possiedono un odore delicato ed un sapore amaro. Le sommità fiorite vengono usate in preparazioni erboristiche per le loro proprietà aperitive, digestive, colagoghe e coleretiche. Le parti erbacee della Centaurea possiedono le medesime proprietà dei fiori. I principi attivi caratterizzanti sono: sostanze amare, sveroside, centapicrina, svertiamarine, gipicroside, centauroside, tripterpeni e flavonoidi. Non assumere tisane o estratti di centaurea in caso di gastrite, ulcera peptica o ipersensibilità accertata verso uno o più componenti. A forti dosi, la centaurea può avere effetto emetico, quindi provocare nausea, vomito e dolori gastrici.

Ingredienti
Centaurea Minore - Biondella Sommità.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Portare a bollore la quantità di acqua pari ad una tazza da tè. Spegnere e aggiungere un cucchiaino di tisana. Lasciare in infusione per 10-15 minuti tenendo coperto. Filtrare e bere 2-3 tazze al giorno lontano dai pasti.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall'infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l'automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.