Prezzo: €25.00

Out of stock
Loading Updating cart
Scheda Prodotto

1 confezione da gr. 100. Per 1 mese di trattamento.
100% NATURALE - LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

La dulcamara è una pianta appartenente alla famiglia delle Solanacee, che cresce nelle boscaglie, sulle rive dei corsi d'acqua e negli ontaneti, essa fa parte delle liane autoctone e si arrampica fino a tre metri di altezza su cespugli e alberi. I fiori sono piccoli, viola, con due macchie verdi alla base di ogni petalo. Le foglie sono cuoriformi-ovate e hanno margine intero; i frutti hanno un vistoso colore rosso.
Della dulcamara si usano i fusti, Stipites Dulcamarae. Essi contengono saponina e il glucoside dulcamarina. La droga è considerata come un tipico antidiscrasico. L'effetto diuretico non è rilevante, più importante è l'azione sul metabolismo. È evidente anche un leggero effetto narcotico. Stipites Dulcamarae sono un rimedio molto usato contro reumatismi, gotta e scrofolosi, quindi in quelle condizioni in cui si deve tendere ad agire sulle funzioni metaboliche complessive. E presente anche una particolare azione dermatotropa, in particolare in quei disturbi della pelle collegati ad anomalie del metabolismo. Questi aspetti saranno discussi nel capitolo sull'eczema cronico, la psoriasi e altre malattie croniche della pelle.
In passato, i fusti di dulcamara erano utilizzati come rimedio depurativo, in particolare per le malattie dermatologiche. In realtà, questa pianta contiene saponine ad attività antinfiammatoria, ma anche alcaloidi ad attività anticolinergica, presenti in particolare nelle bacche. Sintomi da intossicazione includono cefalea, convulsioni, cianosi, mal di stomaco, ipotermia, paralisi, vertigini, vomito, diarrea e shock.

Ingredienti
Dulcamara Stipiti.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Portare a bollore la quantità di acqua pari ad una tazza da tè. Spegnere e aggiungere un cucchiaino di tisana. Lasciare in infusione per 10-15 minuti tenendo coperto. Filtrare e bere, 1-3 tazze al giorno lontano dai pasti.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall'infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l'automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.