Prezzo: €20.00

Out of stock
Loading Updating cart
Scheda Prodotto

1 confezione da gr. 100. Per 1 mese di trattamento.
100% NATURALE - LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

Canapa d'acqua eupatorium cannabinum sono piante della famiglia delle compositae Asteraceae, il loro habitat preferiti sono le: paludi, terreni umidi, fossi e si possono trovare in Europa, Asia mediterranea, Africa settentrionale. L'Eupatorium cannabinum è un' erbacea perenne, alta 60-150 cm, con rizoma strisciante di odore nauseante, fusto eretto, tomentoso, rossiccio e foglie pu bescenti, a margine dentato. Le capacità della canapa d’acqua nei confronti delle difese del corpo e della sua capacità di mantenersi in forma sono ben note, dato che le sue proprietà sono molto famose per:

Curare le infiammazioni sia interne che esterne.
Sono utili per trattare l’anemia in quanto promuovono la salute del sangue e del suo corso.
Gli erboristi di tutto il mondo consigliano l’eupatorium cannabinum per curare i problemi digestivi come la sindrome dell’intestino irritabile, ulcere dello stomaco e diarrea; l’erba secca della canapa d’acqua può venir tranquillamente utilizzata tramite infusione e consumo orale per promuovere la digestione ed il passaggio del cibo lungo il tratto gastrointestinale e può essere combinato con la camomilla per lenire possibili infiammazioni dell’apparato: questo è un rimedio adatto a tutti, giovani ed anziani, approfittatene!
La pianta della canapa d’acqua è ben nota anche per le sue proprietà antibatteriche che fa si che venga utilizzati da migliaia di anni per curare mal di gola, tosse, bronchite e diversi altri tipi di problemi respiratori. Un impiego abbastanza comune dell’infuso di canapa indiana è fatto dai cantanti che svolgono dei semplici gargarismi con il composto per rilassare gola e corde vocali, mentre nella medicina tradizionale veniva utilizzata anche per permettere al corpo di espellere catarro e muco naturalmente.
Un impiego comune della canapa d’acqua riguarda la guarigione da emorragie sia interne che esterne, dato che nei trattamenti tradizionali cinesi veniva utilizzata addirittura per trattare il sanguinamento durante il periodo mestruale.
La canapa indiana può aiutare anche reni e fegato a liberarsi di tossine e altri composti dannosi per la loro struttura formatisi durante la digestione, che assieme ai radicali liberi possono venir considerati come un vero e proprio pericolo per l’intero organismo.

Azione farmacodinamica

diuretica,
emetica,
astringente bronchiale,
stimolante,
lassativa,
antiscorbutica,
anodina,
aperitiva,
sudorifica,
vulneraria.

Ingredienti
Canapa Acquatica - Eupatorio.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Portare a bollore la quantità di acqua pari ad una tazza da tè. Spegnere e aggiungere un cucchiaino di tisana. Lasciare in infusione per 10-15 minuti tenendo coperto. Filtrare e bere sempre calda, 2-3 tazze al giorno lontano dai pasti.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall'infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l'automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.