Prezzo: €60.00

Out of stock
Loading Updating cart
Scheda Prodotto

3 confezioni di Tisane al prezzo di 2 con le spedizioni gratis!

3 confezioni da gr. 100 cadauna per un totale di gr. 300. Per 3 mesi di trattamento.
100% NATURALE - LAVORAZIONE ARTIGIANALE.

Una tisana che depura, migliora ed equilibra l'organismo.

Ashwagandha - Withania Somnifera
La Withania (chiamato anche Ginseng Indiano o Ashwagandha) è un piccolo arbusto sempreverde che porta dei brillanti frutti rossi e dei piccoli fiori verdognoli. Appartiene alla famiglia delle Solanacee. Cresce soprattutto in Africa, Medio Oriente e in India. Withania è un'erba ayurvedica, usata per secoli in India come un adattogeno ed un antispasmodico.

E' una pianta utile per i muscoli, il midollo osseo e lo sperma. Aiuta anche la sofferenza della persona dovuto allo stress ed è anche usata per: debolezza, carenza di tessuto, eccesso di lavoro, mancanza di sonno, esaurimento nervoso, debolezza sessuale, i problemi della vecchiaia, perdita di memoria, perdita di energia muscolare, insonnia, occhi deboli, tosse, infertilità, gonfiore ghiandolare.

Tra le varie proprietà annotiamo anche che è utilizzata per ripristinare la libido maschile, curare l'impotenza e aumentare la fertilità maschile. È ampiamente usata in Asia del sud, come tonico per la sessualità maschile. Studi preliminari indicano che la radice aiuta a ridurre gli effetti negativi dello stress, tratta l'ansia e l'insonnia, e riduce il colesterolo, oltre ad aumentare le prestazioni sessuali.

Poiché la Withania è stata tradizionalmente usata per trattare varie malattie associate con danni ai nervi dei tessuti relativi alle molecole distruttive, note come radicali liberi, alcuni ricercatori hanno ipotizzato che le erbe possono avere proprietà antiossidanti. I radicali liberi hanno un ruolo importantissimo nell'invecchiamento e nelle condizioni neurologiche come l'epilessia, morbo di Parkinson e il morbo di Alzheimer.

Rhodiola Rosea
La Rodiola rosea viene utilizzata per svariati scopi: come tonico adattogeno o come dimagrante. Infatti sul mercato si trovano moltissimi prodotti che utilizzano Rodiola per uno di questi scopi.

1) L’azione adattogena, antistress, favorente in generale le capacità di apprendimento e di memoria, ben conosciute dalla medicina popolare siberiana, sono state provate scientificamente con l’impiego di estratti idroalcolici totali in diversi studi, pubblicati su riviste accreditate già negli anni ’70. Veniva infatti utilizzata, come tonico e stimolante per aumentare la concentrazione, dagli astronauti Russi. Tali proprietà sono riconducibili alla presenza di glicosidi fenilpropanoidici, in particolare il salidroside e la rosavidina, la cui struttura chimica è simile a quella della siringina (eleuteroside B), uno dei principi attivi dell’eleuterococco. Il salidroside ha pure mostrato un effetto anabolico aumentando la capacità lavorativa e il rendimento organico. La Rodiola produce un aumento della concentrazione plasmatica di beta-endorfine che previene le variazioni ormonali indicative dello stress, mostra un effetto cardio-protettivo e migliora la resistenza dell’organismo alle tossine.

2) L’azione dimagrante è dovuta alla stimolazione di alcune lipasi in grado di accelerare la liberazione dei grassi dai tessuti di deposito (lipolisi) per trasformarli in grasso bruno facilmente demolito, cioè "bruciato" per produrre energia. Uno studio eseguito su 130 pazienti in sovrappeso ha prodotto una perdita media di 9 chili in tre mesi. Nei pazienti sedentari la lipolisi risultava aumentata di circa il 17%, nei pazienti che facevano ginnastica o sport tale aumento raggiungeva il 44%. L’azione dimagrante è inoltre legata alla capacità della Rodiola di aumentare del 30% circa i livelli di serotonina nel Sistema Nervoso Centrale, sostanza in grado di togliere il desiderio ossessivo di carboidrati e svolgere azione sedativa-antiansia, riducendo notevolmente la fame ansiosa. I glicosidi contenuti nella radice sono pure capaci di incrementare i livelli di dopamina, sostanza capace di trasmettere al S.N.C. un segnale di sazietà.

Rhodiola Rosea contro la voglia di fumare
E' una novità interessante ed é quanto é al momento in studio dall'associazione dei Medici Fitoterapeutici: la possibilità di utilizzare Rhodiola Rosea per combattere la dipendenza dal fumo. Infatti i principi attivi della pianta, agendo sul sistema nervoso centrale, sarebbero in grado di agire positivamente nei processi legati a depressione e dipendenza dalla sigaretta.

Schisandra Chinensis
Viene definita bacca dai 5 aromi, per via del suo sapore che è contemporaneamente dolce, amaro, salato, acido e pungente. Si tratta di un frutto essiccato raccolto da un pianta esotica (Schisandra chinensis), in varie tradizioni è utilizzata per la preparazioni di medicinali. Pare che sia in grado di ritardare l'invecchiamento, aumentare la tonicità sessuale e la vitalità. Il frutto completamente maturo, essiccato al sole, viene utilizzato in medicina. È una miscela di sapori acido, dolce, salato, caldo e amaro. Questa insolita combinazione di sapori si riflette nel suo nome cinese wu-wei-zi, che significa "frutto di cinque gusti".

Principali proprietà della Schisandra chinensis
Aumenta la performance fisica e mentale
Aumenta l'acutezza della vista e dell'udito
Riduce l'affaticamento degli occhi in compiti che richiedono concentrazione visiva estesa
Migliora la concentrazione e l'attenzione
Aumenta la performance fisica e mentale
Ristabilisce il corpo dopo un grave sforzo prolungato, in convalescenza da malattie
Aiuta il corpo a resistere a fattori di stress come il caldo, il freddo, il rumore, sovraccarichi emotivi, ecc.
È utilizzata con successo nei programmi integrati per il trattamento delle malattie gastrointestinali e trasmissibili, ed alcune condizioni mentali.

La moderna ricerca cinese suggerisce che i lignani che troviamo nella Schisandra chinensis, aiutano a rigenerare il tessuto epatico danneggiato da influenze dannose, come l'epatite virale e l'alcol. I lignani sono conosciuti per abbassare i livelli ematici di siero glutammico piruvico transaminasi (SGPT). L'elevata efficacia della Schisandra chinensis è stata osservata in malattie degli organi gastrointestinali (gastrite, ulcera gastroduodenale), e in alcune malattie trasmissibili, nonché in alcune condizioni mentali.

Uso Schisandra chinensis nella vita quotidiana
Di particolare interesse sono gli studi che dimostrano gli effetti benefici della Schisandra chinensis su soggetti sani. La somministrazione di Schisandra chinensis ai conducenti di autotrasporto, piloti di aerei e atleti, permette loro di mantenere un elevato livello di prestazioni fisiche in condizioni di stress. È stato dimostrato che comporta una maggiore attenzione, un miglioramento della resistenza e un rapido recupero della forza dopo uno sforzo estenuante.

Ingredienti
Ashwagandha - Withania Somnifera, Rhodiola Rosea, Schisandra Chinensis.

Controllo Qualità
Residui ricercati: conforme al D.M. n.179 del 27/08/2004 relativamente ai residui ricercati.
Radioattività: conforme alla direttive CEE.

Modalità di utilizzazione
Portare a bollore la quantità di acqua pari ad una tazza da tè. Spegnere e aggiungere 1-3 cucchiaini di tisana. Lasciare in infusione per 10-15 minuti tenendo coperto. Filtrare e bere, 1-3 tazze al giorno lontano dai pasti.

Avvertenze
Non superare la dose consigliata.
Non somministrare in gravidanza o in allattamento.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto al riparo dalla luce avendo l’avvertenza di chiudere accuratamente la confezione dopo ogni prelevamento di prodotto. Il residuo derivante dall'infusione o dalla decozione con filtro o colino non è edibile.

Tali informazioni non sostituiscono la consulenza medica quindi sconsigliamo vivamente l'automedicazione. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali errori o imprecisioni e per un eventuale uso improprio delle informazioni contenute in questo sito. Per ogni disturbo della salute vi consigliamo in ogni caso di consultare un medico e/o uno specialista.

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato